Mail: genovasuiteart@gmail.com
Tel: +39 331 8252500

IL RESTAURO

IL RESTAURO

Affresco ad opera di Ottavio Semino (Genova, 1530 ca. – Milano 1604)

Restauro a cura di Daniela Tasso con il bene placito della Soprintendenza Archeologia delle Belle Arti e Paesaggio per la città metrololitana di Genova.

In una delle stanze del Genova Suite Art, nel Dicembre 2016, durante i lavori di ristrutturazione sono emerse tracce consistenti di affreschi: i più interessanti occupano in modo frammentario la volta di un ambiente.
Collocabili nella seconda metà del Cinquecento, si possono attribuire a Ottavio Semino, uno degli artisti allora più quotati in città, ma attivo anche a Milano (dove aveva affrescato un Concilio degli Dei, distrutto nell’ultimo conflitto mondiale, a Palazzo Marino), e alla Certosa di Pavia.

Della decorazione a fresco, sottoposta a un attento intervento di restauro, non è ormai più leggibile la scena centrale, contornata da partizioni a grottesche che inquadrano a loro volta episodi mitologici (il Ratto di Europa, Perseo e Andromeda, Apollo e Dafne) ispirati alle Metamorfosi di Ovidio. Nei pennacchi, figure di divinità dell’Olimpo: si riconoscono Marte, Saturno, Apollo, Diana, Giove e Giunone.
Nelle lunette, che ospitavano Episodi dell’età antica di Roma, si sono potute identificare alcune “punizioni esemplari”: il Maestro di Falerio percosso dai discepoli, Manlio Torquato che condanna il figlio alla pena capitale, la Morte di Tarpea.

APPOLLO

Dei Olimpo

SATURNO

Dei Olimpo

DIANA

Dei Olimpo

MARTE

Dei Olimpo

GIUNONE

Dei Olimpo

Putto

Particolari

L'arte che il tempo ha saputo risparmiare

2

0

1

8

Fine restauro